Saturday, July 24, 2021 Register   
You are here:  26 aprile 2014  
26 aprile 2014

Domenica 27 aprile 2014 Papa Giovanni Paolo II, il pontefice polacco che ha guidato la Chiesa Cattolica per 27 anni, è stato dichiarato santo. Il Pensionato “Don Luca Passi” che si trova in via Civitali 261 a Lucca (zona Borgo Giannotti) ha avuto il grande dono e il privilegio di ospitare Papa Giovanni Paolo II nella notte fra il 23 e il 24 settembre 1989: 25 anni fa nell’unica sua visita a Lucca.

Conosciamo tutti la grande attenzione di Papa Giovanni Paolo II per i malati e i sofferenti, come emerge chiaramente dalla Lettera Apostolica «Salvifici Doloris» dell’11 febbraio 1984 e ancora dal Motu proprio «Dolentium Hominum» dell’11 febbraio 1985.

La nostra Associazione, nata proprio nel 1985 dopo la morte di don Franco Baroni, che ebbe molti contatti con Papa Giovanni Paolo II, si occupa da sempre di malati: da quelli oncologici a quelli geriatrici con patologie quali l’Alzheimer e il Parkinson.

Anche Papa Giovanni Paolo II provò molte forme di sofferenza: fu affetto dal morbo di Parkinson e da altre malattie, in parte dovute anche all’attentato che subì in piazza San Pietro il 13 maggio 1981.

Il percorso che ha portato prima alla beatificazione e poi alla canonizzazione è legato ai miracoli per l’intercessione di Giovanni Paolo II. In particolare ai due miracoli riconosciuti dalla Chiesa. Il primo è relativo a suor Marie Simon Pierre Normand, guarita dal morbo di Parkinson il 3 giugno 2005, dopo 4 anni dalla diagnosi e quando la malattia le aveva colpito tutta la parte sinistra del corpo, causandole serie difficoltà, con un progressivo aggravarsi dei sintomi: accentuazione dei tremiti, rigidità, dolori, insonnia. Il secondo miracolo riconosciuto ha avuto per protagonista la costaricana Floribeth Mora Dìaz, guarita completamente da un aneurisma cerebrale con emorragia subaracnoidea. 

Come Associazione ci siamo fatti promotori di un pomeriggio di preghiera per sabato 26 aprile 2014, vigilia della canonizzazione di Papa Giovanni Paolo II, invitando i malati e in particolare i malati neurologici proprio presso il Pensionato “Don Luca Passi” dove è stata ricordata la figura di Papa Giovanni Paolo II, la sua storica visita a Lucca e dove si è svolta una celebrazione.

Per l'occasione sono state distribuite le copie del quaderno "UN SANTO A LUCCA 25 ANNI DOPO" che può essere ritirato da tutti gli interessati - gratuitamente - presso la sede della nostra Associazione, in via Passaglia 41/A al mattino dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13. 


 
Lettera di invito
 TitleClicks
Volantino1280
Invito alla Preghiera1401
 
Rassegna stampa
 TitleSizeClicks
5 aprile 2014 - La Nazione381.58 KB1309
 
Copyright 2009 by DotNetNuke Corporation   |  Privacy Statement  |  Terms Of Use